Quarto polo: città  nuova con più servizi e opere n

30.12.2021
di Giancarlo Fermani
 Un gruppo di persone di eta' e esperienze diverse si è ritrovato sulla necessità di elaborare un programma politico amministrativo innovativo per lo sviluppo della città in un'ottica allargata al territorio e in rapporto ai profondi mutamenti sociali in cui l'idea di CITTADINANZA non ridotta a puro atto formale svolge un ruolo fondamentale. Il "quinquennio" di attività amministrativa richiede capacità di ideare, progettare una "Città Nuova" con più servizi e opere, in linea con i macroobiettivi di Europa 21/27, PNRR e POR 21/27. La nostra campagna di ascolto,partita da oltre quattro mesi, ha visto protagonisti i cittadini sotto varie forme: ex amministratori, esperti, gruppi ricreativi e associativi, società sportive, centri sociali che hanno fornito elementi utili per un progetto pieno di proposte. La bozza di programma e' pronta per essere oggetto di discussione in città e aperta al contributo di tutti. La partecipazione democratica crea relazioni tra persone in una comunità di destino e favorisce l'adozione di Nuovi Modelli di Sviluppo che vedono protagonisti i nostri cittadini, con capacità di produrre risorse da reinvestire nel sociale, nella Cultura, nello Sport,...Abbiamo incontrato e incontreremo liste civiche e partiti accomunati dalla nostra stessa passione per la città e con una visione Nuova di intendere la gestione della "Cosa Pubblica" che non può prescindere dai "Curricula" di chi avrà responsabilità di guida e di governo.