Multe, stimati 737 mila euro di incassi tra T-Red e alta velocità. Ecco a cosa saranno destinati

08.12.2023
Foto d'archivio
Foto d'archivio

Tempo di bilancio di prevesione per la pubblica amministrazione e una delle voci più importanti tra le entrate oramai da anni ci sono le violazioni del codice della strada. Tra T-red, autovelix e altre sanzioni la giunta Vesprini ha stimato 737 mila euro di incassi per l'anno 2024. Somma che nel consuntivo sarà destinata a salire visto nel nel 2022 sono finiti nelle casse comunali 869 mila euro, portando il comune costiero al primo posto nella provincia di Fermo.  Tra le violazioni più ricorrenti c'è la velocità (oltre 62 mila euro nel 2022) e il superamento della linea di arresto agli impianti semaforici controllati dalle telecamere come quello di piazza Torino e all'intersezione von la Statale Fermana.

 Dove finiranno i priventi del 2024?

Spese gestione servizio procedimento sanzionatorio violazioni CDS € 70.000,00 

Spese per la segnaletica stradale  € 26.751,98 

Mezzi e attrezzature per attività di controllo C.d.S. € 5.000,00 

Assunzione personale stagionale per progetti di sicurezza stradale € 12.872,76 

Spese gestione servizio autovelox € 36.812,40 

Spese per la segnaletica stradale € 25.438,33 

Spese per la segnaletica stradale € 100.498,26 

Spese gestione servizio rilevamento violazioni semaforiche € 224.908,00 

Fornitura e installazione telecamere per impianto videosorveglianza

€ 14.000,00 

Assunzione personale stagionale per progetti di sicurezza stradale

€ 82.160,10 

Assistenza e previdenza integrativa personale Polizia Municipale

€ 30.547,00 

Sicurezza stradale: manutenzione patrimonio arboreo € 30.000,00 

Sicurezza stradale: manutenzione strade € 23.043,12 

Fornitura beni e manutenzione sistema di videosorveglianza € 30.000,00 

Progetto sicurezza urbana € 25.000,00