Marinangeli-Lega è rottura: il consigliere regionale lascia il partito e va nel gruppo misto?

19.05.2024
Marco Marinangeli
Marco Marinangeli
La storia tra il consigliere regionale Marco Marinangeli e la Lega è ai titoli di coda. Il mancato invito alla cena elettorale di ieri sera in cittá per sostenere il candidato alle Europee Mirco Carloni e l'ingresso nel partito di Carlo Del Vecchio all'insaputa del coordinamento comunale, é la goccia che di fatto ha rotto i rapporti già critici con i vertici regionali e provinciali.

Per ora il rappresentante regionale sangiorgese non commenta, dicendo che tra 48 ore ci potrebbero essere novità. Messaggio che tradotto  fa presagire l'uscita dalla Lega e l'adesione al Gruppo Misto. L'occasione potrebbe essere la seduta di martedì prossimo del Consiglio Regionale.
Secondo i rappresentanti del partito di Salvini la cena di ieri sera doveva essere organizzata da Marinangeli, così come tante altre iniziative sia a livello comunale che provinciale. In più  pesa anche la scelta di mettere la nipote alla guida del coordinamento sangiorgese (sono di oggi le dimissioni di Giulia Marinangeli) senza attività tese a far crescere il partito.
Insomma visioni divergenti e distanza insanabile anche con il vice coordinatore regionale Mauro Lucentini che con le dimissioni da consigliere regionale nel 2021 ha permesso a Marco Marinangeli di approdare ad Ancona.
Non dovrebbero esserci ripercussioni  invece, sulla maggioranza  comunale: il rapporto tra la civica Giulia Marinangeli (segreteria comunale della Lega fino all'ora di pranzo) e il sindaco Vesprini è di ferro, così come con il vice sindaco Senzacqua di fede leghista e presente alla cena elettorale pro Carloni.
#portosangiorgiotoday.it