La consigliera Marinangeli si dimette da segretario della Lega: galeotta fu la cena elettorale

19.05.2024
Giulia Marinangeli
Giulia Marinangeli
 Giulia Marinangeli, segretaria cittadina della Lega di Porto San Giorgio e capogruppo consiliare del gruppo Insieme, che sostiene la maggioranza del sindaco Valerio Vesprini, ha rassegnato le sue dimissioni questa mattina. La decisione è stata motivata dai recenti sviluppi politici che, secondo Marinangeli, rappresentano un esempio emblematico di una politica miope e non condivisa con la base.

"Solo a mezzo stampa ho potuto apprendere di una cena elettorale organizzata a Porto San Giorgio della Lega a sostegno del candidato alle europee Mirco Carloni . Con grande stupore, il mio coordinamento non è stato invitato e coinvolto, creando disapprovazione e sgomento nei tanti sostenitori che hanno supportato da sempre la nostra comunità politica," ha dichiarato Marinangeli. "Un modus operandi reiterato che vede in questi ultimi eventi, solo un esempio delle tante improvvisazioni e mancanze di rispetto per un coordinamento che ha sempre svolto il proprio dovere al servizio del partito."

Giulia Marinangeli ha aggiunto che "seppur a malincuore, non può più ricoprire il ruolo di coordinamento affidato dai militanti, in quanto le prevaricazioni, le mancanze di rispetto e i colpi di mano irresponsabili e mai condivisi non coincidono minimamente con la sua persona".