Festival Organistico, stasera in cattedrale il veneziano Sari tra Bach, Franck e Gigout

05.08.2022
 Nicolò Antonio Sari
Nicolò Antonio Sari
Alcune opere dei grandi compositori Bach, Franck, Gigout e Bossi saranno eseguite venerdì 5 agosto dal maestro Nicolò Antonio Sari nella chiesa di San Giorgio Martire al Festival organistico (stasera ore 21.30, ingresso gratuito). Veneziano, nato nel 1987, Sari si diploma col massimo dei voti in organo e composizione organistica al Conservatorio “Marcello” di Venezia, studiando con Elsa Bolzonello Zoya e Roberto Padoin. Svolge attività concertistica in Italia e all’estero, ospite di importanti festival. Si è esibito, da solista, con l’orchestra del teatro La Fenice di Venezia, l’orchestra da camera di Ravenna e l’orchestra di Padova e del Veneto. Nel 2012 ha completato il biennio specialistico in organo (con Lode) al Conservatorio “Pedrollo” di Vicenza con Roberto Antonello. Nel 2014 la chiusura anche del biennio specialistico in clavicembalo con Patrizia Marisaldi. E' direttore artistico del Festival Organistico Internazionale “Gaetano Callido” di Venezia.