Cocaina e soldi nella Mercedes bianca della fuga spericolata, arrestato il 35enne alla guida

01.12.2023
La Mercedes perquisita dalla Polizia
La Mercedes perquisita dalla Polizia
Cocaina e una busta contenente soldi con molta probabilitá provente di attività illecita. Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale è stato arrestato l'uomo protagonista della spericolata fuga di ieri tra lungomare e vie interne della zona sud della città, poi finita all'incrocio tra via Pirandello e via Foscolo dopo aver sbattuto contro marciapiede e pianta.
Si tratta di un 35enne kosovaro giá noto alle forze dell'ordine. Una fuga cominciata a Porto Sant'Elpidio con la segnalazione dell'auto sospetta per mano dei Carabinieri, proseguita tra Lido Tre Archi e il lungomare sangiorgese percorso con punte di velocità di 150 km/h con due volanti della Polizia di Stato sulle tracce a sirene spiegate. Scene da film e panico per chi è capitato sul tragitto: folle corsa finita in via Foscolo dove i poliziotti, dopo lo schianto, sono saltati giù dall'auto e bloccato il kosovaro che ha tentato vanamente  la fuga.

#portosangiorgiotoday@gmail.com