Cavalcavia A14 di via San Francesco, i tempi di ripristino si allungano

18.05.2021

di Lucia Lattanzi

Il cantiere per il rifacimento del cavalcavia A14 che collega via San Francesco d'Assisi con via Beato Angelico prosegue ma i tempi sembrano allungarsi creando malcontento tra i residenti e soprattutto tra i proprietari delle attività ricettive. Sarà ristabilita la viabilità in vista della stagione estiva? 

La risposta a sentire i tecnici è più no che si.

Il problema non sta tanto nell'impalcato che ha già le due spalle realizzate, ma  tutte le opere che riguardano il passaggio dei cavi energetici e soprattutto quelli delle telecomunicazioni. Le società che operano si accavallano e lavorano anche di notte ma l'intervento è complesso e lungo. Il prefabbricato che andrà a collegare le due vie è pronto e l'opera non richiederà molto tempo. Una volta posizionato e realizzati gli interventi di sicurezza necessita di diversi giorni per il collaudo.
Un intervento da 550 mila euro iniziato il 18 febbraio che la Società Autostrade per l'Italia ha dovuto mettere in atto dove il sinistro del luglio 2020 quanto un camion che trasportava una grù è andato ad urtare contro la parte alta del cavalcavia.