Case dell'acqua, ecco dove acquistare le card

10.08.2021
 "Quasi 50.000 litri erogati in poco più di un mese di attività dalle tre 'Case dell'acqua'. I numeri ufficiali forniti dalla ditta Squizzi di Porto San Giorgio ci dicono che il servizio voluto dall'Amministrazione comunale è frequentato giornalmente da centinaia di cittadini ed è apprezzato anche dai turisti".
Lo afferma l'assessore all'Ambiente Andrea Di Virgilio. Le strutture sono collocate a sud (parcheggio campo sportivo nuovo in via D'Annunzio), al centro (via della Resistenza, accanto alla vecchia stazione ferroviaria) e nel quartiere nord (viale dei Pini, davanti la scuola Nardi). Quest'ultima è entrata in funzione da una settimana. Erogano acqua naturale e frizzante al costo di 5 centesimi al litro.

"Le statistiche dicono che gli utenti preferiscono soprattutto l'acqua frizzante (69%). A sud sono stati erogati 35.000 litri in circa 2 mesi (incluso il periodo di prova), al centro siamo a 9.500 litri, a nord oltre 1.000 in una settimana dall'entrata in funzione", prosegue Di Virgilio. Sono in distribuzione tessere ricaricate per l'erogazione di 200 litri al costo 10 euro. A sud sono disponibili al "Caffè Moretto" (via Foscolo n. 39), al centro nella sede Aci-scuola guida Car (via Montello n. 5) e a nord nella cartolibreria Botticelli (viale dei Pini n. 92).
#portosangiorgiosocial